62° – Capuano’s (Milano)

62° – Capuano’s (Milano)

62° pizza assaggiata, il 18/09/2018

Capuano’s Milano

Via Francesco Londonio, 22, 20154 Milano MI

Location

Carina, curata nei minimi dettagli. 

Forno a legna a vista, si possono vedere all’opera i pizzaioli. Hanno provato a ricreare un ambiente napoletano a Milano e ci sono riusciti.

Pizza

Molto buona, ingredienti di una qualità incredibile ed impasto davvero morbido e gustoso. Cottura perfetta.

Servizio

Ragazzi gentilissimi e preparatissimi. Piacevole conversazione e ottimi consigli da parte loro. 

Conto

Ormai la pizza non può può più essere consertato piatto povero, prezzi che sono lievitati ma per la qualità messa in tavola e il fatto di essere in centro a Milano, ci possono stare.

ORARI DI APERTURA

giovedì 12–15, 19–00
venerdì 12–15, 19–00
sabato 12–15, 19–00
domenica 12–15, 19–00
lunedì 12–15, 19–00
martedì 12–15, 19–00
mercoledì 12–15, 19–00
Email: info@capuanos.it

Sito Web:

http://www.capuanos.it

Dove si trova:

Mappa

53° – Grosso Napoletano (Madrid)

53° – Grosso Napoletano (Madrid)

53° pizza assaggiata, il 25/06/2018

Grosso Napoletano

85, Calle de Hermosilla, 28001 Madrid, Spagna

Location

Nella parte nuova della città, un locale davvero bello, romantico, con luci soffuse ed un’atmosfera incredibile.

Pizza

Un impasto a regola d’arte, vera napoletana doc. Impasto lievitato perfettamente e cottura decisa in forno a legna.

Buonissima.

Servizio

Ragazzi preparati e simpatici hanno contribuito a farmi passare una serata davvero gradevole.

Conto

Davvero ottimo, 10,90€ a Madrid per una pizza con acciughe del Cantabrico, olive e pomodorini freschi…

Lunedì-Giovedì: 13.30/16.00 – 20.30/23.00

Venerdì-Sabato: 13.30/16.30 – 20.30/23.30

Domenica: 13.30/16.30 – 20.30/23.00

Teléfono: (+34) 910 51 08 61

Sito Web: https://www.grossonapoletano.com

Considerazioni Personali

Che bella pizzeria ragazzi e che pizza.

Da Grosso Napoletano ho trovato una location suggestiva, molto visibile dalla strada ed all’interno davvero elegante e con pochi posti a sedere. Mi hanno fatto accomodare in prima fila, davanti ai pizzaioli e al forno (un caldo pazzesco), ma troppo bello per me essere li e vedere tutta la preparazione e la cottura delle pizze.

Il pizzaiolo simpaticissimo, con il quale ho potuto scambiare qualche battuta mentre stendeva a raffica le pizze ed a proposito di pizze vi posso dire che era davvero buona, un impasto davvero bel lievitato con ingredienti di altissima qualità, sono rimasto molto soddisfatto. Ho notato la cottura molto aggressiva di alcune pizze, il fondo piuttosto nero ma per fortuna la mia era perfetta, l’ho finita in 1 minuto.

Il conto più che onesto, per la qualità ed il servizio offerti pensavo che avrei pagato qualcosina in più, invece sono rimasto piacevolmente stupito.

Di sicuro se tornassi a Madrid, questa sarebbe una tappa fissa per un’ottima pizza napoletana, complimenti ragazzi…

Dove si trova:

Mappa

54° – NAP (Madrid)

54° – NAP (Madrid)

Location

Locale con pochi posti a sedere, pulito e minimal nell’arredamento. La semplicità che paga.

Pizza

Pizza davvero buona, una ”RUOTA DI CARRO” che si fa ricordare per la sua bontà, peccato la cottura…

Servizio

Nella norma per una pizzeria turistica, molto alla mano e senza pretese.

Conto

Eccezionale, pagato (secondo me) poco rispetto a location e qualità.

Lunedì-Giovedì: 13.30/16.00 – 20.00/00.00

Venerdì: 13.30/16.00 – 20.00/00.30

Sabato: 13.30/00.00 Domenica: 13.30/00.00

Telefono: +34 911 25 07 42

 

Facebook:

https://www.facebook.com/pages/NAP-Neapolitan-Authentic-Pizza-Madrid/112345285897849

Considerazioni Personali

Io partirei dal conto che definirei perfetto. Una buonissima margherita a Madrid a 6,60 davvero non me l’aspettavo.

Una margherita davvero ottima, giuro che ne avrei mangiate due, ma, la cottura…..premetto che io adoro il bruciatino ma qui il fondo era davvero un pò troppo (vedere foto), ma nel complesso io l’ho adorata comunque. Ingredienti di qualità e super saporiti, ma qui a far da padrone è l’impasto, morbido e per niente gommoso, si denota una maturazione davvero importante di un impasto che nella sua semplicità credo sia stato il migliore che io abbia mangiato a Madrid.

Però, se non amate il bruciato potrei sconsigliarvi questo posto, perché ho sentito altri che hanno avuto lo stesso ”problema”, si vede che amano la cottura decisa ad altissima temperatura.

Location semplice, informale, molto pulita e luminosa, davvero bella.

Io di sicuro ci tornerei, vorrei assaggiare altre pizze sperando in una cottura un pochino più attenta ma se tornassi a Madrid non potrei farne a meno.

Dove si trova:

Mappa

55° – Luna Rossa (Madrid)

55° – Luna Rossa (Madrid)

55° pizza assaggiata, il 26/06/2018

Luna Rossa

Calle de San Bernardo, 24, 28015 Madrid, Spagna

Location

Carina e accogliente con pochissimi posti a sedere.

Sembra di essere davvero in una casa del sud Italia.

Pizza

Impasto che non mi ha entusiasmato per niente, non gommoso e ben cotto ma nulla che mi facesse pensare ad un eventuale ritorno.

Servizio

Sembrava quasi che la mia presenza solitaria infastidisse il cameriere spagnolo, per fortuna il ragazzo italiano mi ha trattato con gentilezza ed è riuscito a farmi passare la voglia di alzarmi e andarmene.

Conto

Sopra la media di tutte le pizze assaggiate a Madrid e con una qualità di certo non superiore.
Lunedì-Venerdì: 13:30 – 16:00 / 20:15 – 00:00

Sabato: 13.30 – 16.30 / 20.15 – 00.30

Domenica: 13:30 – 16:30 / 20:15 – 23:30

Email: informacion@restaurantelunarossa.com
Sito Web:

http://www.restaurantelunarossa.com

Considerazioni Personali

Parto con il servizio perché mi ha davvero infastidito il modo in cui il cameriere spagnolo mi ha accolto, nemmeno un saluto, freddo ed infastidito dal mio arrivo. Vero che sono arrivato presto per gli standard spagnoli ma comunque il locale era aperto quindi inutile innervosirsi dall’ingresso di un cliente, per fortuna il ragazzo italiano è stato molto gentile e mi ha fatto passare la voglia di alzarmi e andarmene ancora prima di assaggiare la pizza.

Locale nel complesso, carino, sembra di essere in una piccola casa del sud Italia, molto accogliente e con pochissimi posti a sedere.

E la pizza??…nulla di straordinario, a Madrid ho trovato di meglio. Impasto che sinceramente non sembrava nemmeno un impasto tipo Napoli, cornicione non troppo pronunciato, cottura che nel complesso poteva essere anche ok ma non mi ha convinto nulla. Ingredienti comunque di buona qualità ma per me non arriva alla sufficienza ed il conto, per la qualità e per il pessimo servizio l’ho trovato elevato. I prezzi sono più alti della media delle altre pizzerie italiane di Madrid.

Insomma io non ci tornerei di sicuro ma se sono li da 25 anni un motivo ci sarà, ma purtroppo io non l’ho visto. Peccato.

Dove si trova:

Mappa

48° – La Colonna (Mantova)

48° – La Colonna (Mantova)

48° pizza assaggiata, il 18/06/2018

La Colonna – L’Amalfitano

 Strada Romana, 2/e, 46030 Cerese MN

Location

In una zona artigianale un po’ troppo degradata e all’interno di sicuro le cose non migliorano. Location vecchia con poco gusto.

Pizza

Non posso considerarla  sufficiente, un impasto con farina 00, niente lavorazioni con preimpasto, e si sente, cornicione pronunciato ma pesante e per niente alveolato

Servizio

Un servizio che rispetta la location, un po’ approssimativo. Ragazzi che portano pietanze al tavolo. Stop.

Conto

Per questa pizza con burrata, pomodorini e rucola 10€, più acqua e coperto, purtroppo non li vale, conto elevato sia per la pizza che per il servizio, che per la location.

Aperto tutti i giorni

dalle 12.00 alle 14.30

e dalle 19.00 a 1.00

Telefono: 0376/280871
Email: ernesto@lacolonna.org

Sito Web:

http://www.lacolonna.org

Considerazioni Personali

Qui è dura fare qualche considerazione positiva purtroppo…

Location in una zona davvero brutta, il biglietto da visita dall’esterno non è di sicuro dei migliori.

All’interno le cose non migliorano, un locale vecchio con tentativi vani di rimodernamento. Non sono riuscito a trovarci nulla di carino, per nulla accogliente, tavoli ammassati come un ristorante di un hotel della riviera romagnola degli anni 90 (per rendere l’idea).

Ma passiamo alla pizza, alla vista ok, ingredienti freschi e cornicione pronunciato mi hanno fatto ben sperare ma purtroppo l’assaggio non è stato al pari della vista. Nel centro troppo molle e cornicione per nulla alveolato, leggermente gommoso, sembrava più un pane poco saporito. Dal menù avevo già notato l’utilizzo di farine 00, senza spiegare nulla di eventuali bighe o lievitazioni lunghe ed il risultato rispecchiava un impasto diretto senza grandi pretese. Mangiare si mangia, ci mancherebbe, ma di sicuro non farei mai km apposta per questa pizza.

Il servizio più che approssimativo, rispecchia a pieno il locale.

Io personalmente non ci tornerò, di sicuro vi consiglio di non fare molti km per questa pizza ma se ci passate davanti e non avete grandi pretese, potete anche provare e vedere se a voi soddisfa più di quanto abbia soddisfatto me.

Adesso vi saluto, ci sentiremo direttamente da Madrid, con l’assaggio di altre Pizze.

Dove si trova:

Mappa

Pin It on Pinterest